FANDOM


NitocrisStage2

Nitocris (ニトクリス, Nitokurisu?) è uno dei Servant di classe Caster di Fujimaru Ritsuka nei Grand Order di Fate/Grand Order.

Profilo Modifica

Identità Modifica

Nitocris era una regina dai poteri magici che detenne il trono nella Sesta Dinastia dell'antico Egitto, anche se solo per un breve periodo. Questa regina visse intorno al 22 ° secolo a.C. Stranamente, ha lo stesso nome con un'antica regina di Babilonia.

Storia Modifica

Prima della sua ascesa al potere, il trono d'Egitto era stato spesso la sede di faraoni che erano burattini di uomini molto influenti. Per anni vi furono uccisioni a corte con lo scopo di stabilire un nuovo sovrano. Nitocris divenne regina dopo l'assassinio dei suoi fratelli, mossa dal dolore decise di vendicarli uccidendo coloro che li avevano uccisi. Nitocris preparò uno stratagemma in segreto per uccidere i responsabili. Organizzò un banchetto per radunarli in un enorme seminterrato che fu costruito e, nel durante la festa, riempì il seminterrato con una grande quantità di acqua prelevata dal fiume Nilo, uccidendo ogni singola persona. Nitocris realizzò la sua vendetta.

Successivamente, si dice che Nitocris abbia scelto di suicidarsi.

Sappiamo davvero poco su questa leggendaria regina egiziana. Il suo vero nome probabilmente era Nitokerty poi grecizzato in Nitocris (Νίτωκρις) da Manetone che scrisse le epitomi degli Aigyptiakà. Un altro storico che ha parlato di lei è stato Erodoto che ne parla nel secondo libro di Storie:

« Quella donna che regnò ebbe lo stesso nome che ebbe quella di Babilonia, Nitocris. Raccontavano che questa per vendicare il fratello, che alcuni Egiziani avevano ucciso mentre era loro re - ma dopo averlo così ucciso diedero a lei il regno -, fece morire con un inganno molti Egiziani. Fattosi costruire un edificio sotterraneo assai ampio, finse di volerlo inaugurare, ma ben altro meditava nella sua mente: invitati a un grande banchetto quegli Egiziani che sapeva essere maggiormente responsabili dell'assassinio, mentre banchettavano fece irrompere il fiume attraverso un grande canale segreto. Riguardo a costei narravano solo questo e inoltre che, dopo aver fatto ciò, si gettò in una camera piena di cenere per rimanere impunita. »
Un altro che parla di Nitocris è lo scrittore romano Sesto Giulio Africano. Ora, nonostante queste fonti l'esistenza o il sesso di questa regina sono ancora oggi messi in dubbio per via di alcune discordanze storiografiche e di alcuni errori commessi nella documentazione.

Personalità Modifica

Fondamentalmente, Nitocris è una donna saggia e aggraziata, sempre calma nei confronti di crisi e pericoli, e possiede la forza emotiva e l'intelligenza per renderle possibile dedurre la mossa migliore o questo è almeno ciò che ci si aspetta da lei, ma c'è una ragione perché salta ripetutamente alla conclusione sbagliata e perché è spesso irascibile. Nitocris ha una feroce volontà che brucia intensamente nel suo cuore e quindi tende a non essere molto razionale. Anche se era una regina che era stata mandata al trono come una marionetta, Nitocris è ancora una figlia del Dio Horus, e sa di dover essere rispettata come una regina potente tuttavia finisce sempre per rannicchiarsi davanti a grandi sovrani come Ozymandias e i re come Iskandar.

Il suo desiderio è "che i miei fratelli vivano pacificamente nel Paradiso Eterno". Per Nitocris che è diventato uno Spirito Eroico, non sa se i suoi fratelli assassinati abbiano fatto il loro ingresso sulla strada che conduce a questo "Paradiso Eterno" (una sorta di aldilà dell'antico Egitto) senza problemi come dovrebbe essere previsto; pertanto, non ha altra scelta che desiderare per la loro salvezza.

Abilità Modifica

Gli strumenti e gli oggetti creati da Nitocris sono sempre incisi con iscrizioni sacre. Nitocris può eseguire evocazioni per mezzo della magia egiziana: scarabei, mummie, alcuni piccoli esseri che hanno l'aspetto del dio Medjed, ecc..

Noble Phantasm Modifica

Il Noble Phantasm di Nitocris si chiama Nether Mirror ThesaurusAnpu Neb Ta Djeser (冥鏡宝典アンプゥ・ネブ・タ・ジェセル) ed è uno specchio che proietta cose che non esistono nella realtà. Non funziona come uno specchio ottico. Ciò che si riflette non è altro che un'oscurità grottesca e terribile che è costantemente ripugnante. Nitocris lo descrive come uno specchio che riflette il mondo inferiore, o forse, la figura di un mondo spirituale di oscurità, ma i dettagli sono sconosciuti. C'è anche la possibilità che proietti la sua mente. Sia che si tratti davvero dell'estensione dell'abisso oscuro degli inferi, o di una prigione demoniaca fabbricata dagli antichi Dei egizi, o niente più che qualcosa che si forma a causa del potere magico che le si insinua dentro, quale spettacolo esiste davvero dalla parte opposta dello specchio?

Parametri Modifica

For Res Agi Man Fort NP
E E C A B + B +

Abilità Modifica

Abilità di Classe Modifica

Creazione di Territori : A

Costruzione di Oggetti : B +

Divinità : B

Abilità Personali Modifica

Magia Egiziana : A

Parole Rapide del Divino : B

Affetto di Horus : B

Bibliografia Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.